Arsenale Veneziano – Ex Caserma Montezemolo

L’imponente edificio del “Deposito delle Monizioni” o “Fontego Pubblico” (magazzino per derrate alimentari) denominato anche Arsenale, venne costruito a partire dal 1596 sotto il provveditore Zuanne Bembo e ampliato tra il 1616 e il 1617.

A sinistra dell’ingresso fa bella mostra di sé la lapide dedicatoria con stemma celebrativo delle virtù del provveditore Giovanni Nani che aveva provveduto all’ampliamento dell’edificio nel 1625. All’interno erano depositate le munizioni, le vettovaglie, ma anche attrezzi ed affusti di riserva per  l’artiglieria.

Nell’Ottocento l’immobile fu adibito a caserma con il nome di Montezemolo e rimase in attività fino alla metà degli anni Novanta ospitando, da ultimo, la Brigata Pozzuolo.

Altri luoghi da visitare